ASLI Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Con il patrocinio di: Comune di Modena Provincia di Modena Fondazione Cassa di Risparmio di Modena
img VI Convegno internazionale ASLI - Storia della lingua e della cucina - Parole e cibo: due linguaggi per la storia della società italiana - Facoltà di Lettere e Filosofia  Università di Modena e Reggio Emilia  Modena, Largo Sant’Eufemia, 19 - 20 - 22 settembre 2007
Pagina iniziale
Presentazione
Temario
Comunicazioni
Programma
ISCRIZIONI CHIUSE
Alloggio
Informazioni
Sede del convegno
L'Associazione per la storia della lingua italiana (ASLI) è stata costituita nel 1992 a Firenze e ha sede presso l'Accademia della Crusca. Si tratta di un'associazione professionale che riunisce i docenti universitari di storia della lingua italiana o di materie affini (l'affinità è stabilita dall'assemblea dei soci) allo scopo «di promuovere gli studi di storia della lingua italiana, ad ogni livello culturale, scientifico e didattico» e di «tutelare la dignità e la professionalità delle discipline afferenti» (art. 2 dello statuto).

Avendo a che fare con la lingua nazionale, l'ASLI ha però alcuni campi d'azione specifici, nella società e nella scuola. Nel primo caso, si tratta di corrispondere in qualche modo al "bisogno di lingua" che viene dal largo pubblico (e che si esprime spesso nella forma della protesta contro i veri o presunti maltrattamenti dell'italiano perpetrati da giornali e televisione). Nel secondo, di favorire un più efficace insegnamento della lingua italiana nelle scuole dei vari ordini e gradi per ottenere un consapevole ed efficace uso della lingua parlata e scritta: con la lingua non facciamo solo letteratura, ma anche matematica, scienze, geografia; né solo materie scolastiche, ma anche verbali di condominio, ordini del giorno, richieste di riscatto lavorativo, ecc.

Come disciplina universitaria e come ambito di studi, la Storia della lingua italiana intrattiene stretti rapporti con altre aree umanistiche: alcune vicinissime e intercomunicanti, come la dialettologia, la critica testuale, la metrica, altre molto prossime, come la filologia romanza e la letteratura italiana. Ma, avendo in sé la potenzialità di investigare dal proprio punto di vista i fenomeni di vari altri campi del sapere, la storia linguistica si è rivelata un terreno d’incontro con varie altre discipline: storiografia letteraria, storiografia generale, storia dell’arte, storia della musica: per questo l’ASLI ha subito inaugurato convegni bidisciplinari, come quello che si prospetta per l’anno prossimo. Negli ultimi anni sono apparsi in modo sempre più evidente le possibilità di sviluppo offerte allo storico della lingua - per sua natura attento al censimento e alla valutazione dei dati puntuali - dalla rivoluzione informatica, in particolare attraverso l'allestimento di archivi di dati facilmente interrogabili.


Convegno ASLI 2007
Storia della lingua e storia della gastronomia in Italia
Alla ricerca delle convergenze

Modena, 20-22 settembre 2007

Per il Convegno ASLI 2007 l'assemblea dei Soci ha accolto la proposta, avanzata nella riunione plenaria svoltasi presso l'Accademia della Crusca il giorno 8 ottobre 2005 dalla socia Cecilia Robustelli, associata di Linguistica Italiana presso l'Università di Modena e Reggio Emilia, di scegliere come sede dei lavori la città di Modena, in considerazione del suo secolare prestigio in entrambe le culture tema del Convegno, quella filogico-linguistica e quella gastronomica.
Scopo principale del Convegno è accostare nella ricostruzione storica e nelle indagini sul presente fenomeni e documenti attinenti ai due campi culturali, alla ricerca di convergenze che si snodano lungo l'arco della storia italiana (si vedano più avanti gli 'spunti per il temario'), e che riflettono la formazione della civiltà italiana, il flusso delle correnti migratorie, antiche e moderne, da e verso paesi europei ed extraeuropei, le stratificazioni nella società. Naturalmente, la scelta di questo abbinamento risente anche dello straordinario interesse che sta suscitando, da alcuni anni, la tradizione gastronomica italiana, sia sotto l’aspetto storico-culturale, sia per i suoi evidenti valori di risorsa economica. L’abbinamento è stato per così dire “saggiato” attraverso le manifestazioni della “Sesta Settimana della lingua italiana nel mondo” (un’iniziativa dell’Accademia della Crusca e del Ministero degli Esteri, svoltasi nel recente mese di ottobre in tutti gli Istituti Italiani di Cultura presenti nel mondo, intorno al tema “Cibo e feste nella lingua e nella cultura italiana”), che hanno avuto una forte partecipazione delle imprese commerciali legate alla gastronomia italiana e diffuse in ogni continente.

Il Convegno si svolgerà nei giorni 20-22 settembre 2007 presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Modena e Reggio Emilia.
L'inaugurazione e alcune sedute del Convegno potranno essere ospitate nelle sedi di Enti, Istituzioni, Fondazioni che si dichiareranno disponibili a ospitarle.


Per informazioni
segreteria.asli2007@unimore.it

L'organizzatrice
Prof. Cecilia Robustelli